«Les Flâneurs Magazine»

Cosa spinge tre ragazzi a partire per un viaggio e arrivare fino in Transnistria, «un Paese fantoccio, l’ultimo paradiso comunista, una terra di nessuno abitata da malfattori e trafficoni, dove apparentemente non esistono semplici ‘cittadini’»? Lo scoprirete sfogliando e leggendo “Il futuro dopo Lenin – Viaggio in Transnistria”, la primissima pubblicazione di Dots Edizioni, neonata casa editrice barese che vede Alessio Rega come editore e Carlotta Susca come direttrice (ne parliamo ampiamente QUI).

A firmare questo libro – che vanta anche la prefazione del corrispondente Rai dalla Russia Sergio Paini – è un collettivo, dal curioso ed esotico nome di volna mare, composto dai giovanissimi Martina Napolitano, Simone Benazzo e Marco Carlone, che ha curato l’intero reportage fotografico.

Continua a leggere qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *