Archivio Categoria: Rassegna stampa e presentazioni

L’intervista su «Artribune»

di Marco Enrico Giacomelli Il collettivo volna mare descrive origini e gestazione del libro pubblicato da DOTS Edizioni. Un reportage narrativo-fotografico da un territorio carico di storia. Martina Napoletano, Marco Carlone e Simone Benazzo (con l’inserimento recentissimo di Simone Peyronel) formano il collettivo volna mare. Difficile definirne l’identità con i criteri classici: narratori, reportagisti, ricercatori, artisti, fotografi… Sta di fatto che […]

«Kultural»

di Nicoletta Prestifilippo Negare la sola idea del viaggio, talvolta, è avere timore di vagare lungo i propri confini. Tra le terre desolate delle solitudini più tenaci, le distanze più ostili, i declivi acerbi, come la maturità che si presuppone giunga in soccorso di un essere umano a un certo punto, e che a volte […]

Il volna mare tour • Presentazioni

SETTEMBRE sabato 15 / Ponte in Valtellina (SO), Circolo Culturale il Forno venerdì 21 / Trieste, Casa del Popolo, circolo Tina Modotti (l’evento Facebook qui) sabato 22 / Padova, Libreria Limerick, festival It.a.cà. (l’evento Facebook qui) mercoledì 26 / Milano, Colibrì Books Coffee Jazz (l’evento Facebook qui) giovedì 27 / Torino, Circolo ARCI Sud OTTOBRE martedì 2 […]

«Les Flâneurs Magazine»

Cosa spinge tre ragazzi a partire per un viaggio e arrivare fino in Transnistria, «un Paese fantoccio, l’ultimo paradiso comunista, una terra di nessuno abitata da malfattori e trafficoni, dove apparentemente non esistono semplici ‘cittadini’»? Lo scoprirete sfogliando e leggendo “Il futuro dopo Lenin – Viaggio in Transnistria”, la primissima pubblicazione di Dots Edizioni, neonata […]

«East Journal»

Il futuro dopo Lenin. Viaggio in Transnistria con tre giovani autori di Claudia Bettiol 24 maggio 2018 Una terra di mezzo, una terra di nessuno popolata da mafiosi, terroristi e trafficanti, l’ultimo baluardo dell’Unione sovietica, il buco nero dell’Europa dell’Est, e chi più ne ha più ne metta. La Transnistria viene descritta così da moltissime […]